La Camera di Commercio di Pavia concede contributi per sostenere gli investimenti delle imprese femminili.

Con il bando in scadenza il prossimo 31/01/2017, la CCIAA di Pavia mette a disposizione dei fondi per il sostegno dell'imprenditoria femminile della provincia di competenza. Vediamo nel dettaglio quali aziende possono beneficiare della misura.

FONDI

 

La dotazione finanziaria disponibile è pari ad € 80.000,00

IMPRESE BENEFICIARIE

Possono presentare domanda le micro, piccole e medie imprese con sede legale o operativa in provincia di Pavia a prevalente partecipazione femminile ed in regola, nell'ultimo triennio, con il versamento del diritto camerale. Inoltre è necessario che le aziende non abbiano una procedura concorsuale in atto.

INVESTIMENTI FINANZIABILI

Le spese ammissibili a finanziamento sono quelle relative ad investimenti per l'acquisizione di: hardware e software purché strettamente connessi alla conduzione dell'impresa, spese per la comunicazione a carattere pluriennale (es.: siti web, loghi, ecc.); macchinari ed attrezzature, nuovi, e relative spese d'impianto; impiantistica varia; costi per la registrazione di marchi e brevetti; consulenze finalizzate all'ottenimento di certificazioni (es.: qualità, ambiante, ecc.); consulenza finalizzata all'internazionalizzazione.

INTENSITA' DEI CONTRIBUTI

La CCIAA concede un contributo a fondo perduto nella misura del 50% delle spese documentate e sostenute al netto delle imposte (es.: IVA). Il progetto d'investimento deve prevedere una spesa complessiva pari ad almeno € 2.500,00. Ogni azienda potrà beneficiare di un solo contributo nella misura massima di € 4.000,00.

Per maggiori informazioni contattaci

 

 

 

Calendario

December 2018
Mo Tu We Th Fr Sa Su
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6